Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°32° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 22 luglio 2019

Cronaca mercoledì 21 dicembre 2016 ore 10:34

Caso Ragusa, chiesta custodia cautelare per Logli

Antonio Logli

In tribunale a Pisa l'ultima udienza del processo che vede il marito di Roberta Ragusa imputato di omicidio volontario e distruzione di cadavere



PISA — Il pubblico ministero Aldo Mantovani ha chiesto per Antonio Logli la custodia cautelare in carcere. 

In tribunale è in corso l'ultima udienza del processo con rito abbreviato che vede Logli, il marito di Roberta Ragusa, imputato di omicidio volontario e distruzione di cadavere. L'accusa ha chiesto una condanna a vent'anni di reclusione. La difesa respinge ogni addebito e ha chiesto l'assoluzione. La sentenza è attesa nelle prossime ore.

Roberta Ragusa, 44 anni è scomparsa dalla sua casa di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa, nel 2012. Sposata con Antonio Logli, la coppia ha due figli. Roberta gestiva, insieme al marito, una scuola-guida adiacente alla propria abitazione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Cronaca