Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°19° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 21 ottobre 2019

Cronaca lunedì 10 luglio 2017 ore 12:35

Maxifurto in ospedale, saltano cinquanta esami

Trafugati nella notte tutti gli endoscopi dell'ospedale Cisanello. Danno da centinaia di migliaia di euro. Pochi mesi fa un altro colpo identico



PISA — Sono almeno cinquanta gli esami medici che erano stati programmati e che ora salteranno per colpa dei ladri che nella notte hanno trafugato le apparecchiature mediche nel polo endoscopico dell'ospedale Cisanello di Pisa. 

Non è la prima volta che accadono episodi del genere. A febbraio, infatti, un altro furto dello stesso genere si era registrato nel reparto di chirurgia generale. In quel caso furono portati via cinque endoscopi, uno dei quali pediatrico e videoprocessori con i cavi, per un danno di 300mila euro complessivi. 

Ora il nuovo colpo. Tra le ipotesi, quella dei furti su commissione per rivendere le apparecchiature sul mercato nero all'estero. 



Tag

Conte: «Io contro il popolo delle partite Iva? Una fesseria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca