Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°31° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 21 luglio 2018

Cronaca lunedì 22 febbraio 2016 ore 13:25

Rossi lancia la sfida per la segreteria del Pd

In visita istituzionale a Pisa, il governatore ha annunciato che stasera, a Pontedera, ufficializzerà la sua candidatura a segretario nazionale



PISA — L'ufficializzazione della candidatura avverrà al termine di una cena di partito al circolo Sporting club di Pontedera.

"La mia sarà una candidatura alternativa a Renzi - ha spiegato Enrico Rossi - ma con l'ambizione di superare la dinamica fra renziani e antirenziani. Per questo mi definisco convintamente rossiano".

"Quello che mi sento di assicurare fin da ora è che non farò danni al Pd perchè penso che, in un partito plurale come il nostro, si possa esprimere le proprie opnioni anche senza portare via il pallone quando si gioca - ha detto Rossi - L'obiettivo della mia candidatura è di avere come interlocutore la sinistra del partito pur riconoscendo la spinta innovativa del premier".

"Credo che in un partito ci si debba stare anche rispettandone la disciplina - ha concluso - ed è per questo che, dopo mesi di incontri e di occasioni in cui ho espresso le mie idee, ho sentito il dovere di candidarmi e di provare a superare certe divisioni mettendo in campo una proposta politica alternativa ma che non è contro nessuno".

Da oggi il presidente della Regione Toscana inizierà quindi la raccolta di firme per la presentazione della candidatura alla segreteria del Partito democratico.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca