Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°22° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 18 agosto 2018

Cronaca venerdì 30 marzo 2018 ore 17:02

La sede va ko, vigili del fuoco in agitazione

La sede del distaccamento di Cascina

Un guasto ha messo fuori gioco l'impianto elettrico e la caserma di Cascina è fra le altre cose senza riscaldamento e acqua calda



CASCINA — La caserma dei vigili del fuoco di Cascina da sei giorni è senza acqua calda e riscaldamento. Un guasto elettrico ha messo ko anche l’apparato radio, l’impianto telefonico, di illuminazione e il cancello di uscita dei mezzi di soccorso.

I vigili del fuoco sono in stato di agitazione. "Proprietario dell'immobile è il Comune di Cascina che dovrebbe provvedere alle opere di manutenzione straordinaria - dicono dalla Cgil - Chiariamo subito che la situazione si trascina ormai da anni coinvolgendo anche la precedente amministrazione ma ora siamo ad un punto critico che rischia di mettere in serio dubbio anche la capacità di soccorso dei Vigili del Fuoco".

"La sede si sta sempre più deteriorando con il passare del tempo, per cui la capacità d'intervento che la popolazione riconosce e si attende dai vigili del fuoco, potrebbe essere messa seriamente in discussione. Inoltre lasciare sei giorni il personale senza acqua sanitaria e riscaldamento, è, a nostro avviso, indice della considerazione che gli organi competenti danno ai vigili del fuoco e che è ben distante dalla percezione che la cittadinanza ha del corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.Chiediamo quindi la immediata risoluzione del problema".

Lo stato di agitazione è stato proclamato in maniera unitaria da tutte le sigle sindacali locali.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca