Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 5° 
Domani -1°2° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 16 dicembre 2018

Politica lunedì 19 novembre 2018 ore 16:17

Lucarelli - Ceccardi, duri scambi di battute su FB

Selvaggia Lucarelli e Susanna Ceccardi

La Lucarelli scrive un articolo polemico sulla sindaca cascinese, la polemica si sposta poi sulla pagina FB della blogger



CASCINA — Dopo la pubblicazione di un articolo al vetriolo della blogger e opinionista Selvaggia Lucarelli sulla edizione cartacea e sulla pagina web del Fatto Quotidiano nei confronti dei due anni e mezzo di amministrazione leghista di Susanna Ceccardi, sindaca di Cascina, si scatenano le polemiche sui social.

L'articolo, infatti, è stato riportato dalla Lucarelli sulla sua pagina Facebook, scatenando così un'ondata di commenti e di botta e risposta tra i sostenitori della blogger di Civitavecchia e della sindaca leghista.

Nell'articolo Selvaggia Lucarelli attacca da principio l'iniziativa dello spray al peperoncino, uno dei cavalli di battaglia della Ceccardi (promotrice dell'hashtag #ledonnenonsitoccano): “1) lo spray al peperoncino. A sentir parlare Lady Sicurezza, a Cascina non si può andare a mangiare un gelato dopo le sette di sera senza essere rapiti, scuoiati vivi e venduti in tranci negli alimentari cinesi. Le donne poi, a Cascina, corrono più pericoli che a girare in guepiere nel cortile di un carcere venezuelano durante l’ora d’aria. Per questo, la sindaca ad agosto ha promesso spray al peperoncino a tutte le concittadine per difendersi dai bruti locali. Poi ci ripensa e questo weekend annuncia: “Regaleremo uno spray anti-aggressione a tutte le donne che decideranno di sottoscrivere la tessera della Lega”. In pratica, a Cascina se non non sei leghista è un po’ come se avessi la minigonna: te la sei cercata. Naturalmente a Cascina non è mai avvenuto uno stupro nell’ultimo decennio, ma per MKULTRA è importante farlo credere”.

Tra i vari passaggi, la blogger riprende le affermazioni della sindaca sui medici calabresi e sulla sua lettura del brano “Imagine” di John Lennon. Non mancano i commenti rivolti anche alle esternazioni passate dell'ex assessora Sonia Avolio (dimessasi a seguito del video contro Cristina Parodi) e dell'ex Direttore Artistico della Città del Teatro di Cascina Andrea Buscemi per la vicenda giudiziaria che lo ha interessato. In difesa di quest'ultimo interviene anche la compagna Martina Benedetti con alcuni post in risposta alla Lucarelli e altri utenti FB.

Dopo poche ore Susanna Ceccardi replica tra i commenti del post:Hai presente quando parli di cyber bullismo, di discriminazione delle donne in politica, di violenza verbale contro le donne?
Cosa significa postare la mia foto in costume con Matteo Salvini facendo quelle stupide allusioni? Hai provato a leggere alcuni dei commenti offensivi nei miei confronti sotto il tuo post?
Non mi stupisce questo articolo, la sinistra e le altre forze politiche hanno grande timore dell'ascesa della Lega in Toscana e il fango mediatico sta cominciando con largo anticipo in vista delle regionali. A me non interessa, probabilmente farò degli errori e continuerò a farne, ma tentare di provare a realizzare il sogno mio e di tanti toscani è il mio obiettivo e non mi farò fermare di certo da un articolo ridicolo come questo.
Comunque sei un genio Selvaggia, pensa che ti pagano per scrivere questa roba mentre la gente normale deve persino andare a lavorare! Un abbraccio, saluti e baci
W la Lega!

Centinaia i commenti e le condivisioni del post, che stanno suscitando polemiche anche fuori dai social.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità