Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 11 dicembre 2019

Cronaca sabato 24 dicembre 2016 ore 09:05

Polpette avvelenate ai cani di un noto politico

Alberto Lenzi con uno dei suo cani ( da fb )

E' accaduto a Fauglia nel giardino dell'abitazione di Alberto Lenzi, esponente politico del Partito Democratico livornese



FAUGLIA — Due cani di razza Setter Gordon, due femmine di 3 e 8 anni, sono morti mentre un altro è grave.

I tre animali erano nel giardino dell'abitazione di Lenzi, a Fauglia, in provincia di Pisa e l'esponente politico è stato avvertito di quanto accaduto mentre si trovava proprio a Livorno per una riunione.

Precipitatosi a casa si è trovato di fronte i tre animali agonizzanti e due di questi, come detto, sono morti.

Certo l'avvelenamento, c'è da capire la motivazione di chi ha agito. Lenzi è un personaggio conosciuto non solo a Livorno per il suo impegno politico e a favore degli animali e molti mettono in relazione il gesto proprio con la sua attività.



Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità