Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 19 novembre 2019

Cronaca sabato 02 marzo 2019 ore 14:51

Armi e munizioni nell'auto di grossa cilindrata

Le armi da fuoco e le munizioni erano provento di furto e rapina avvenuti circa un mese fa nelle province di Firenze e di Livorno



PISA — A finire nei guai, un 31enne e un 27enne, controllati dai carabinieri mentre si trovavano a Riglione, a bordo di un'auto di grossa cilindrata.

Sottoposti a perquisizione, estesa successivamente anche al domicilio, i due sono stati trovati in possesso di due pistole semiautomatiche, una pistola revolver, munizioni, tre mazze da baseball, due manganelli, un tirapugni e un teaser, oltre alla somma di 2500 euro in contanti.

Le armi da fuoco e le munizioni sono risultate essere provento di furto e rapina avvenuti circa un mese fa nelle province di Firenze e di Livorno. I due sono quindi stati arrestati per detenzione abusiva di armi in concorso e ricettazione.



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità