Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -4°8° 
Domani -7°6° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 dicembre 2018

Politica martedì 31 luglio 2018 ore 15:24

Caso Gambini, approvata l'incompatibilità

Gianluca Gambini

Il consiglio comunale ha ratificato il parere del segretario comunale circa la decadenza del consigliere eletto per la Lega



PISA — Con 28 voti a favore, nessun contrario e un astenuto (Manuel Laurora della Lega) il consiglio comunale ha dato seguito alla rilevata incompatibilità del consigliere eletto Gianluca Gambini, in quanto ha un contenzioso aperto col Comune.

Giudicati insufficienti i pareri presentati dallo stesso Gambini, il consigliere anziano della Lega è stato dunque giudicato incompatibile con la carica. Adesso ha dieci giorni di tempo: se vuole mantenere la carica di consigliere dovrà rimuovere le cause dell'incompatibilità, ovvero rinunciare al contenzioso.

Gianluca Gambini, che si è presentato in aula con altri documenti prodotti a suo favore, ha anche cercato di parlare, ma la parola gli è stata tolta.

Successivamente, Alessandro Gennai (Lega) è stato eletto presidente del consiglio comunale, vice Benedetta Di Gaddo del Pd (vicario) e Riccardo Buscemi (Forza Italia).

Un po' a sorpresa l'elezione di Gennai è avvenuta al primo turno, grazie ai voti decisivi di Alessandro Tolaini (M5s) e di Antonio Veronese (Patto Civico): 23 i voti in suo favore, 2 le schede biance e 6 le nulle, garantita così la maggioranza dei 2/3 dell'aula.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca