Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 21°33° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 25 giugno 2019

Politica martedì 03 luglio 2018 ore 09:25

Giunta Conti, partita chiusa

Alle 17 sarà presentata la squadra di centrodestra chiamata a governare la città per i prossimi cinque anni. Tre gli indipendenti, salvo sorprese



PISA — La partita è chiusa e il neo sindaco Michele Conti si è detto pronto a presentare la giunta che lo affiancherà nel governo della città nei prossimi cinque anni. Salvo sorprese dell'ultimo minuto, il ruolo di vicesindaco andrà alla fedelissima di Berlusconi Raffaella Bonsangue, coordinatrice provinciale di Forza Italia, che avrà anche la delega alle pari opportunità.

Alla Lega le deleghe ai temi cari al partito: Giovanna Bonanno, avvocato, sarà responsabile per la sicurezza e la polizia municipale, mentre Gianna Gambacciani, neurologa e dirigente Asl, si occuperà di politiche sociali e abitative. Confermato il terzo assessorato per la Lega all'attore Andrea Buscemi, quello apparso il più scontato all'indomani del voto, per cultura e manifestazioni storiche.

A Nap-Fratelli d'Italia l'assessorato alla pubblica istruzione, con incarico a Filippo Bedini, mentre per Raffaele Latrofa, candidato sindaco di Pisa nel cuore, la delega chiave ai lavori pubblici.

Le sorprese arrivano dagli indipendenti, tre anziché due come ipotizzato inizialmente. Sono l'ingegnere e docente universitario Massimo Dringoli, scelto per l'urbanistica, Paolo Pesciatini per il turismo, settore di cui si sta occupando per Confcommercio Pisa, e Andrea Bottone per lo sport.

Questa la squadra che Michele Conti presenterà ufficialmente alla stampa oggi, alle 17 in sala Regia, salvo, come detto, sorprese dell'ultimo minuto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura