Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°14° 
Domani 13°17° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 20 ottobre 2019

Attualità martedì 24 maggio 2016 ore 19:04

Il treno torna ai Navicelli

Inaugurato il collegamento ferroviario dismesso negli anni Cinquanta. Si tratta di due binari che arrivano direttamente sul Canale



PISA — È stato inaugurato oggi il raccordo ferroviario Darsena che collega il sistema portuale locale alla stazione centrale di Pisa e, di conseguenza, con la rete ferroviaria nazionale e internazionale. La linea, composta da due binari situati sulla banchina est della Darsena, è rivolta unicamente al transito di treni merci che raggiungeranno la velocità massima di 30 km/h.

L’intervento, realizzato all’interno del progetto di Ecosostenibilità e Riqualificazione Ambientale Era 2012, consentirà di ridurre l’impatto sull’ambiente e i costi legati alla logistica, sarà, inoltre, un incentivo per la ripresa della nautica e per la sua valorizzazione. I lavori, finanziati con 1,2 milioni di euro, sono stati realizzati dalle imprese Ccc Ravenna, Cmsa e ditta Berti.

Durante la mattina è stata, inoltre, inaugurata l’imbarcazione storica “Il Navicello” ricostruita con grande abilità dal maestro d’ascia Patamia.

Hanno partecipato all’evento: Marco Filippeschi, sindaco di Pisa; Vincenzo Ceccarelli, assessore regionale alle infrastrutture; Giovandomenico Caridi, amministratore unico Navicelli SpA; Giovanni Bonadio, presidente Logistica Toscana; Federico Eligi, assessore all’ambiente del Comune di Pisa.



Tag

Meloni a Roma: «Cinquestelle stretti in auto blu come sardine in salamoia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità