Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 27 marzo 2019

Cronaca mercoledì 14 febbraio 2018 ore 12:39

Operaio morto, ponteggio sotto sequestro

E' stato posto sotto sequestro il luogo dell'incidente sul lavoro costato la vita la scorsa notte ad un saldatore di 39 anni



PISA — Indagini aperte per ricostruire quanto avvenuto alle 2,30 della scorsa notte all'interno del cantiere navale Seven Stars di Pisa, sulla via Aurelia sud, lungo il canale dei navicelli.

Un operaio di 39 anni, Alessandro Colombini, 39 anni, di Cascina, ha perso la vita dopo la caduta da un ponteggio, da una altezza di 14 metri.

L'uomo era un saldatore, regolarmente assunto a tempo indeterminato da una ditta di Cascina che lavorava in appalto per la Seven Stars.

La porzione di cantiere dove è avvenuto l'incidente mortale è stato sequestrato dalla magistratura, che sta cercando di accertare, assieme agli ispettori della medicina del lavoro della Usl Toscana nord ovest, la dinamica di quanto avvenuto, vagliando le testimonianze e ricostruendo i fatti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità