Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°20° 
Domani 14°21° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 20 ottobre 2019

Attualità giovedì 25 ottobre 2018 ore 08:00

Sciopero, arriva il venerdì nero

Lo sciopero generale nazionale di tutti i settori pubblici, compreso quello sanitario, è stato proclamato per l’intera giornata di venerdì 26 ottobre



PISA — Lo sciopero generale nazionale riguarderà tutti i settori pubblici per l’intera giornata di venerdì 26 ottobre.

Sul sito web di Trenitalia si legge che "Dalle  21 di giovedì 25 alle 21 di venerdì 26 ottobre 2018 è stato indetto uno sciopero nazionale del personale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. Per quanto riguarda i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle 6 alle 9 e dalle 18  alle 21".

In vista dello sciopero l'Usl Toscana nord ovest comunica invece che  "Come previsto dalla normativa vigente, saranno garantiti tutti i servizi minimi essenziali previsti per il settore della Sanità e, per quanto riguarda le attività connesse all’assistenza diretta ai degenti, sarà data priorità alle emergenze e alla cura dei malati più gravi e non dimissibili".

"A tal proposito  - si legge in un nota dell'Usl- ricordiamo che i servizi minimi essenziali comprendono il Pronto Soccorso e servizi afferenti legati a problematiche non-differibili della salute dei cittadini ricoverati (turni dei reparti) e non. Di conseguenza anche il personale tecnico per la preparazione dei pasti e degli altri servizi di base; servizi di assistenza domiciliare; attività di prevenzione urgente (alimenti, bevande, etc..); vigilanza veterinaria; attività di protezione civile; attività connesse funzionalità centrali termoidrauliche e impianti tecnologici.



Tag

Lele Mora alla Leopolda: «Io sempre mussoliniano, sono qui per salutare l'amico Renzi che mi ha invitato»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità