Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°18° 
Domani 12°21° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 19 settembre 2019

Cronaca martedì 17 maggio 2016 ore 08:41

Un buco da un milione, arrestato funzionario Inps

Si tratta di un 58enne che lavora alla sede provinciale di Pisa. E' gli arresti domiciliari accusato di peculato, sequestrati anche alcuni beni



PISA — Tre immobili, conti correnti, l'auto e i fondi di investimento, sequestrati dalla Procura di Pisa a titolo preventivo. Secondo l'ipotesi di accusa l'uomo avrebbe gonfiato gli importi della disoccupazione mensile erogata dall'Inps ai lavoratori delle aziende in crisi. La parte in più sarebbe finita nelle tasche dei lavoratori compiacenti ( trenta sono le persone denunciate e che sarebbero coinvolte nella truffa ) che poi avrebbero restituito al funzionario una buona quota dell'eccedenza.

Un giochetto che sarebbe andato avanti a lungo e che avrebbe fruttato al funzionario circa un milione di euro. A denunciare il fatto e far partire l'indagine sarebbe stata proprio l'Inps di Pisa accortasi dell'emorragia di denaro.



Arresti negati per Sozzani (FI): in aula alla Camera è caos

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Cronaca