Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°30° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 15 settembre 2019

Cronaca venerdì 11 gennaio 2019 ore 20:50

Sentenza annullata, processo Buscemi da rifare

Andrea Buscemi

Ieri sera la Cassazione ha annullato la sentenza d'appello che condannava l'attuale assessore a risarcire in sede civile la sua ex compagna



ROMA — Appello da rifare per le accuse di stalking che hanno visto passare dalle aule di tribunale l'attore e regista Andrea Buscemi, attuale assessore alla cultura del Comune. A citarlo in giudizio era stata la sua ex compagna.

Il procedimento penale, sopraggiunta la prescrizione, si era concluso in appello con Buscemi condannato a un risarcimento da stabilire in sede civile. Condanna contro la quale l'attore è ricorso in Cassazione.

Ieri sera la decisione degli ermellini: ricorso accolto e, dunque, processo di appello da rifare ma in sede civile, perché per quanto riguarda gli "effetti penali" la Cassazione ha dovuto rigettare il ricorso, definito "inammissibile" senza entrare nel merito, data la sopraggiunta prescrizione.

Significa che i giudici civili di un'altra corte di appello dovranno tornare ad affrontare la questione: per stabilire se la ex compagna di Buscemi abbia diritto a un risarcimento, ovvero se abbia subito stalking o meno.



Tag

'Chi non salta comunista è', i cori dei giovani della Lega a Pontida mentre parla Salvini

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca