Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 12 dicembre 2017

Cronaca giovedì 12 ottobre 2017 ore 14:27

L'esame della patente dettato con il bluetooth

Il rigonfiamento sotto gli abiti di un candidato che stava sostenendo l'esame alla Motorizzazione civile ha smascherato il trucco per passare la prova

PISTOIA — L'esame di teoria della patente era uno scoglio troppo difficile da superare. Così, per aggirarlo, un candidato ha pensato bene di escogitare un trucchetto tecnologico con cellulare e bluetooth collegati a un microfono per farsi suggerire le risposte. 

A insospettire il personale della Motorizzazione civile di Pistoia dove era in corso la sessione di esami è stato il rigonfiamento sotto agli abiti dell'uomo, un pakistano. Sul posto sono stati chiamati gli agenti della Polfer che lo hanno perquisito. L'ispezione ha fatto saltare fuori tutta l'apparecchiatura: collegato al telefono è stato trovato un miniauricolare attraverso il quale arrivavano le risposte del complice che si trovava fuori. 

Per l'uomo, oltre alla figuraccia, è scattata la denuncia penale per aver tentato di barare all'esame. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Cronaca