Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 05 dicembre 2019

Cronaca sabato 28 gennaio 2017 ore 10:23

Il terzetto che terrorizzava circoli e pizzerie

In tre dall'inizio dell'anno hanno messo a segno assalti a due circoli e una pizzeria seminando danni e trafugando soldi e oggetti di valore



PISTOIA — Il terzetto è finito in trappola dopo l'ultimo furto, messo a segno mercoledì scorso a Quarrata ai danni dell'associazione calcistica 'Casini. I componenti della banda sono due pistoiesi di 28 e 46 anni e un aglianese di 26, tutti accomunati dai precedenti di polizia collezionati in passato. 

Il giorno successivo al colpo, i carabinieri hanno subito perquisito la casa del 28enne dove hanno trovato un televisore da 49 pollici e un'affettatrice. Tutta roba che faceva parte del bottino portato via dai locali dell'associazione. 

Da lì è scattata l'indagine che, attraverso un incrocio di dati, ha portato i carabinieri a ritenere il giovane, insieme agli altri due membri del terzetto, responsabili di altri due furti. Uno è stato messo a segno la notte del 5 gennaio in una pizzeria di Agliana. I ladri, oltre ad aver distrutto la vetrata all'ingresso per entrare, hanno anche rubato l'incasso lasciato nel locale, circa 350 euro. 

Il secondo episodio attribuito alla banda, poi, è avvenuto tre giorni dopo, l'8 gennaio. In questo caso a finire nel mirino dei malviventi è stato un circolo ricreativo di Bottegone, in via Fiorentina. Anche qui la porta è stata sfondata e seriamente danneggiata. I ladri hanno portato via 200 euro di incasso, un pacco di gratta e vinci e diverse stecche di sigarette. 



Tag

Bazzano, custode di una villa spara ai ladri dalla finestra: uno muore e l'altro fugge

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca