Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 2° 
Domani -3°2° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità lunedì 17 ottobre 2016 ore 12:35

Renzi a Hitachi passa in rassegna i nuovi treni

Foto facebook Matteo Renzi

Il premier in visita allo stabilmento pistoiese per l'inaugurazione della nuova sala prova della fabbrica: "Pistoia non è soltanto il passato"



PISTOIA — Dopo Firenze è toccato a Pistoia. Dagli Stati generali della lingua italiana alla nuova sala prova dello stabilimento Hitachi di Pistoia.  "Questa è una realtà straordinaria ed eccezionale", ha detto il premier Matteo Renzi augurando stamani la nuova sala prova di Hitachi Rail Italy a Pistoia. 

"E' stato un anno di grande lavoro, so che con il cambio da AnsaldoBreda a Hitachi Rail avete vissuto un po' di inquietudine ma anche qui mi auguro succeda quanto è accaduto venti anni fa a Firenze con il Nuovo Pignone, dove i dipendenti sono aumentati", ha detto Renzi.  "se sommiamo i chilometri delle metropolitane italiane sono inferiori a quelli di città prese singolarmente come New York, Parigi e Madrid, quindi per voi c'è ancora molto da fare e questo è positivo". 

"Pistoia non è soltanto il passato questo è il punto chiave della presenza qui del Governo oggi, degli investimenti di Hitachi degli impegni di FS", ha poi aggiunto Matteo Renzi. La nuova sala prova della Hitachi Rail Italy è un edificio lungo 200 metri è alto più dei capannoni circostanti costato circa se milioni di euro.

"Pistoia è la capitale dello sviluppo di questo tipo di investimenti - ha aggiunto - E' anche la capitale della cultura italiana del prossimo anno e saremo orgogliosi di lavorare in questa direzione, lo dico alla città, lavoreremo con grande convinzione con grande determinazione in questa direzione". 

"Questo è l'esempio di come è possibile trasformare un'azienda in crisi in un'azienda di successo, di come è stato possibile disconnettersi dal sistema assistenzialistico del passato per passare ad un sistema premiante". Così l'amministratore delegato di Hitachi Rail Italy, Maurizio Manfellotto si è espresso rivolgendosi al premier Matteo Renzi oggi in visita allo stabilimento di Pistoia dove ha inaugurato la nuova sala prove.

Manfellotto e l'amministratore mondiale di Hitachi Rail, Alistair Dormer, hanno regalato al presidente del Consiglio, a ricordo della visita di oggi, il ''manettino'' con il quale si guida l'Etr 1000 in costruzione nello stabilimento di Pistoia. 



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca