Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 19 novembre 2019

Cronaca venerdì 13 gennaio 2017 ore 22:04

Muore avvolto dalle fiamme del camino

A 83 anni è stato ucciso dalle fiamme del camino che lo hanno avvolto mentre stava cercando di ravvivare il fuoco. Inutile la corsa all'ospedale



POPPI — Leopoldo Boninsegni, 83 anni, è deceduto all'ospedale di Bibbiena poco prima di essere trasferito a Pisa con l'elisoccorso Pegaso.

L'anziano era rimasto gravemente ferito per un ritorno di fiamma che lo aveva raggiunto mentre stava accendendo il camino per riscaldarsi.

Ad accorgersi dell'incidente è stato il fratello che aveva chiamato i soccorsi. Boninsegni è stato trasportato all'ospedale di Bibbiena con ustioni sul 70 per cento del corpo. Era ancora vivo ma privo di sensi. 

Le sue condizioni parevano stabilizzate in attesa dell'arrivo dell'elicottero che avrebbe dovuto portarlo in un cento specializzato.

L'uomo si è spento poco prima che Pegaso si alzasse in volo da Bibbiena diretto verso il centro grandi ustioni dell'ospedale di Pisa.

Non sono ancora del tutto chiare le circostanze dell'incidente. L'ipotesi più plausibile è che l'anziano stesse cercando di alimentare il fuoco con un liquido infiammabile e sia stato vittima del ritorno di fiamma. Purtroppo anche nei mesi scorsi si sono verificati casi simili.

Sul posto sono giunti vigili del fuoco e carabinieri.Si ustiona mentre accende camino, muore 83enne in Casentino



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità