Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°26° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 16 giugno 2019

Cronaca venerdì 28 luglio 2017 ore 18:30

Omicidio-suicidio, la crisi di Loredana

Loredana Busonero - foto Facebook

Ancora indagini sulla vigilessa che ha ucciso il figlio e poi si è tolta la vita. Gli inquirenti hanno sentito il compagno. Anziana madre sotto shock



PORTO SANTO STEFANO — Loredana Busonero, la comandante dei vigili urbani di Monte Argentario che ieri mattina ha ucciso con un colpo di pistola alla nuca il figlio di 17 anni e poi si è sparata ad una tempia, non era in cura nè da uno psicologo nè da uno psichiatra. Lo ha dichiarato il suo medico curante agli inquirenti che stanno indagando sulle motivazioni che l'hanno spinta a impugnare la pistola d'ordinanza e a premere il grilletto per due volte, prima contro l'amatissimo figlio che dormiva tranquillo nel suo letto e poi contro se stessa. Un gesto senza ritorno, imprevedibile a detta di tutti coloro che la conoscevano, amici, colleghi e familiari.

La donna era rimasta vedova due anni fa e il nuovo compagno, milanese, avrebbe confermato che stava comunque attraversando un periodo difficile. L'anziana madre della comandante, fra le prime persone ad entrare nella villetta della figlia dopo l'omicidio-suicidio, è sotto shock. Devastata dal dolore, la signora viene tenuta sotto lo stretto controllo di un medico.

Il pm che coordina l'inchiesta ha disposto l'autopsia sia sul corpo di Loredana Busonero che su quello del figlio Francesco Visconti (vedi qui sotto gli articoli collegati). Il ragazzo, molto studioso, d'estate lavorava alla cassa di un distributore di carburante. La sera prima del delitto aveva trascorso la serata in compagnia di alcuni amici e avrebbe potuto restare a dormire a casa di uno di loro ma aveva deciso tornare dalla mamma proprio per alzarsi in tempo per andare al lavoro. Il 2 agosto Francesco avrebbe festeggiato il suo diciottesimo compleanno.

Il sindaco di Monte Argentario Arturo Cerulli ha proclamato il lutto cittadino, annullando un concerto in programma per questa sera. Lutto anche nei rioni del palio marinaro che, da ieri, espongono le bandiere a mezz'asta.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità