Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°20° 
Domani 12°21° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 23 settembre 2019

Attualità giovedì 04 febbraio 2016 ore 13:42

Quando i cinghiali facevano il bagno all'Elba

In un video tratto da Fb un cinghiale sguazza in mare sulla spiaggia della Biodola. Escursionisti e fungaioli contro la nuova legge sugli ungulati



PORTOFERRAIO — Un cinghiale indisturbato sulla spiaggia della Biodola. Mare mosso, battigia deserta e, a quanto pare, un gran desiderio di divertirsi. L'esemplare di colore nero è stato ripreso mentre indisturbato si diverte tra le onde del mare, attraversa tutta la spiaggia e scompare.

Il video è tratto dalla pagina Fb "Basta delfinari" ed è stato pubblicato il 1 febbraio 2016, cioè a pochi giorni dall'approvazione in Consiglio regionale della nuova legge per contenere l'eccessiva diffusione di cinghiali e altri ungulati (daini, cervi e caprioli) in Toscana (vedi articoli correlati). 

La legge Remaschi, che avrà durata triennale e consente di cacciare gli ungulati dodici mesi all'anno in alcune zone, è fortemente contestata dalle associazioni ambientaliste. La legge ha raccolto commenti negativi anche sui social network dove escursionisti e raccoglitori di funghi hanno manifestato il timore che le future campagne di abbattimento possano mettere particolarmente a repentaglio la loro incolumità e quella di chiunque frequenti i boschi. Il comitato Toscana rossa di sangue ha già annunciato che continuerà la sua battaglia contro una legge che definisce "una deriva venatoria oltranzista".

CINGHIALE FA IL BAGNO ALL'ELBA (video da Fb - Basta Delfinari)


Tag

Atreju, paracadutista atterra con tricolore

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca