Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14°28° 
Domani 13°25° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 25 luglio 2017

Cronaca lunedì 17 luglio 2017 ore 08:24

Perdita di sostanza urticante nell'azienda chimica

Quattro persone sono state portate in ospedale a seguito della perdita di una sostanza urticante ma non tossica in uno stabilimento di Prato

PRATO — FInestre sbarrate e abitanti chiusi in casa. Ci sono stati momenti di tensione ieri sera a seguito della perdita di una sostanza chimica, non tossica ma urticante, dall'azienda Daykem di via Galcianese.  

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del nucleo Nbcr con polizia, vigili urbani, carabinieri e sanitari del 118.

Con il passare delle ore la nube che sovrastava la zona di via Galcianese si è diradata e la situazione è tornata sotto controllo.

Il sindaco Matteo Biffoni ha riferito che quattro persone sono state portate al pronto soccorso in via precauzionale ma le loro condizioni sono buone. Sempre in via precauzionale, il primo cittadino ha invitato la popolazione a rimanere chiusa in casa con le finestre sbarrate fino al termine dell'emergenza.

In corso gli accertamenti sulle cause della perdita.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità