Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 4° 
Domani -6°5° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 15 dicembre 2018

Attualità venerdì 06 giugno 2014 ore 11:37

Recuperati 12 dipinti 'scomparsi' da anni

Fanno parte della collezione del museo di S.Matteo. Affidati a un restauratore, non erano stati restituiti. Uno era in vendita per 3 milioni di euro



PISA — Nel 2002 il vecchio responsabile del museo aveva affidato 17 opere a un artigiano lucchese per restaurarle ma poi se ne era 'dimenticato' e non ne aveva mai chiesto la restituzione.

L'anno scorso il nuovo direttore del museo ha disposto un controllo, scoprendo che 12 dipinti non erano mai ritornati al San Matteo. Ne è seguita una querela che ha fatto scattare l'indagine dei Carabinieri del nucleo tutela dei beni culturali che, in pochi mesi, hanno recuperato dieci opere e rintracciato in Francia le due ultime due. Un olio su tavola con fondo oro di un artista fiammingo che ritrae una 'Madonna addolorata'  era in vendita per tre milioni di euro.

Le indagini sono state coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica di Pisa Giovanni Porpora.

''E' una situazione anomala che non mi era mai capitata - ha dichiarato Isabella Lapi, direttrice regionale dei beni culturali - Oggi i restauri avvengono nei musei o in laboratori riconducibilli agli enti pubblici''.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca