FIRENZE
Oggi 19°26° 
Domani 20°26° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 24 luglio 2016

Cronaca mercoledì 09 marzo 2016 ore 07:54

Beni per 45 milioni confiscati a un imprenditore

L'uomo, calabrese, operava nel settore della sanità privata e, attraverso imprese attive anche in Toscana, in quello immobiliare. Operazione della Dia

REGGIO CALABRIA — Il sequestro di aziende , società,immobili, auto e conti correnti è stato messo in atto dalla Dia di Reggio Calabria in collaborazione con il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza Firenze e Pistoia.

L'inchiesta ha evidenziato che l'imprenditore gestiva in maniera occulta case di cura e centri di riabilitazione e aveva molti interessi anche nel settore immobiliare, sia in Calabria che in Toscana.  

I dettagli dell'operazione saranno resi noti in una conferenza stampa in programma stamattina nella sede della procura di Reggio Calabria.


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità