Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°14° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 07 dicembre 2019

Politica giovedì 26 febbraio 2015 ore 12:08

Regionali, a sinistra spunta l'ipotesi Fattori

A lungo tra i leader dei movimenti per l'acqua ed ex candidato europeo nella lista Tsipras potrebbe essere il nome su cui puntano le forze di sinistra



FIRENZE — Il polo 'No-Dem', dopo l'ufficializzazione della rottura col Pd anche da parte di Sel e dei Comunisti Italiani, riunisce anche i comitati dell'Altra Europa per Tsipras, Rifondazione e la Liste civiche 'Buongiorno Toscana' guidate da Andrea Raspanti. Che, stando a quanto riportato stamani dall'edizione fiorentina di Repubblica, sarebbe l'altro nome in lizza per la candidatura da governatore anche se in secondo piano rispetto a Fattori.

"Prima vengono i criteri, solo dopo il profilo del candidato governatore. Anche perché se si condividono i criteri, si finisce per condividere il progetto e anche il nome che lo deve rappresentare" ha spiegato Raspanti intervistato da Micromega.

Fuori gioco sembra invece essere definitivamente l'ex assessore pisano (dimissionario) di Sel Dario Danti che a più riprese ha spiegato di "non voler passare da una poltrona più piccola a una più grande" mentre resta assai suggestiva l'ipotesi di trovare un esponente della sinistra Pd disposto a sancire la separazione coi democratici e a "cambiare casacca". Uno scenario, questo, che aveva visto circolare il nome della consigliera regionale uscente del Pd Daniela Lastri ma che, almeno finora, è semrpe stato smentito con forza.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità