Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°23° 
Domani 19°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Politica venerdì 20 marzo 2015 ore 18:27

Regionali, la "lista Fitto" squarcia Forza Italia

L'ipotesi di candidature d'area, avanzata in Toscana da Bianconi, manda su tutte le furie i vertici azzurri. Furlan: "Se lo fanno, fuori dal partito"



ROMA — "Apprendo dalle agenzie di stampa che Fitto e i quattro parrucconi che lo sostengono sono pronti a correre alle Regionali con liste e candidati autonomi non solo in Puglia, ma anche in Veneto, Umbria, Campania e Toscana. Gli attacchi che in questi mesi i cosiddetti fittiani hanno portato avanti nei confronti di Forza Italia e di Silvio Berlusconi nascondevano disegni ben precisi e oggi ne abbiamo la prova: qualcuno dovrebbe chiedermi scusa per aver dubitato delle mie ricostruzioni. A questo punto la strada per i parrucconi è più che obbligata: fuori dal partito".

Sono queste le durissime parole con cui Simone Furlan, membro dell'ufficio di presidenza di Forza Italia e leader dell'Esercito di Silvio, commenta l'ipotesi di candidature autonome "d'area" in vista delle prossime regionali se dovesse esserci un accordo tra Lega e Forza Italia. Una ipotesi che, in Toscana, vedrebbe candidato governatore l'aretino Maurizio Bianconi.

"Se Fitto pensa davvero di presentare suoi candidati in totale autonomia e contro la volontà maggioritaria di Forza Italia faccia pure. Gli facciamo un grande in bocca al lupo: insieme ad Alfano e a Ncd riuscirà forse a raggiungere l'1%".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità