Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 22 novembre 2019

Cronaca lunedì 20 novembre 2017 ore 17:58

Sentenza Forteto, nuovo rinvio in Cassazione

Lo ha deciso il presidente della terza sezione penale. Il pronunciamento arriverà dopo la sentenza sul risarcimento a una delle vittime



ROMA — Slitta al 22 dicembre la sentenza sul ricorso presentato in Cassazione dal fondatore della comunità del Forteto di Vicchio del Mugello Rodolfo Fiesoli, condannato a 15 anni e 10 mesi di carcere dalla Corte di appello di Firenze per abusi su giovani e ragazzi affidati alla struttura. 

Insieme a Fiesoli sono stati condannati a vario titolo quindici suoi collaboratori.

Il presidente della terza sezione penale della Cassazione ha deciso per il rinvio perchè il prossimo 21 dicembre le sezioni unite sempre della Cassazione si riuniranno per decidere sul risarcimento richiesto da una delle vittime del Forteto. Il presidente preferisce pronunciarsi sul ricorso di Fiesoli dopo la sentenza sul risarcimento e ha assicurato che rinvio al 22 dicembre non avrà conseguenze sulla prescrizione di alcuni reati.



Tag

Patty L'Abbate, senatrice 5 Stelle: «Scudo per Ilva? Domanda senza importanza»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca