Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -9°4° 
Domani -3°6° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 19 dicembre 2018

Economia sabato 21 maggio 2016 ore 15:42

ChiantiBanca, la fusione è cosa fatta

Siglato davanti al notaio dai tre presidenti l'atto che sancisce in via ufficiale l'incorporazione di Banca di Pistoia e Bcc Area Pratese



SAN CASCIANO — L'atto conclude il percorso avviato nel 2015 con il progetto di fusione approvato dai consigli di amministrazione delle tre banche e proseguito con il parere positivo di Banca d'Italia fino al voto delle tre assemblee dei soci. 

Alla firma erano presenti Lorenzo Bini Smaghi per ChiantiBanca, Vittorio Nardini per Banca di Pistoia e Roberto Molinelli per Bcc Area Pratese.

Il progetto porterà l'istituto a contare su una rete di 52 sportelli, con 450 dipendenti e più di 24.700 soci. Il patrimonio supererà i 310 milioniLa firma acquisirà efficacia operativa a partire dal1 luglio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità