Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -4°8° 
Domani -7°6° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 dicembre 2018

Cultura giovedì 31 maggio 2018 ore 16:59

Set in Val di Chiana per la suora gay di Veroheven

Paul Veroheven

E' ispirato a una religiosa omosessuale vissuta nel '600 in un convento di Pescia il nuovo film "Benedetta" del regista di Elle e Basic Istinct



MONTEPULCIANO — Cast internazionale e set fra Montepulciano e la Val d'Orcia per la nuova pellicola del regista olandese Paul Veroheven, intitolata Benedetta e incentrata su una vicenda di omosessualità femminile realmente accaduta nel Seicento in un monastero di Pescia, come racconta la storica Judith C.Brown nel saggio Immodest Act - The life of a lesbian nun in Renaissence Italy.

Sarà l'attrice belga Virginie Efira a interpretare la protagonista, la mistica Benedetta Carlini.

Le riprese saranno realizzate in collaborazione con Toscana film commission.

Paul  Veroheven nel 2017 ha vinto il Golden Globe come migliore film straniero con Elle, girato in Francia. Fra i suoi titoli più famosi gli hollywodiani Basic Istinct, RoboCop, Atto di forza.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca