Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°26° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 22 ottobre 2019

Attualità giovedì 17 luglio 2014 ore 10:51

Sfila a Firenze il corteo pro Gaza

Un centinaio di persone ha manifestato in centro per protestare contro le operazioni militari che Israele sta compiendo all'interno della striscia



FIRENZE — Quello di "Gaza è un genocidio". E' uno striscione che non dà spazio a interpretazioni né a mediazioni quello che ieri, mercoledì 16 luglio, ha aperto la manifestazione indetta dall'Associazione Amicizia Italo-palestinese "Mahmud Hamad".
Una manifestazione che arriva proprio nel giorno in cui il bilancio ufficiale delle vittime nella striscia di Gaza arriva a 1685 feriti e soprattutto 227 morti, compresi i 4 bambini uccisi mentre giocavano a pallone su una spiaggia, da una serie di proiettili sparati dall'esercito israeliano dal mare.
La rabbia dei manifestanti, oltre un centinaio, che si sono riuniti sotto la Prefettura per poi improvvisare un piccolo corteo fino a piazza del Duomo, si è manifestata più che con i cori, con gli striscioni. Uno in particolare, quello retto da un ragazzo con indosso la maschera di Guy Fawkes e che recitava: "I sionisti pensano di essere diversi". Appena sopra campeggiava l'immagine della stella di David accostata alla croce uncinata, simbolo della Germania nazista.

In ogni caso si è trattato di un corteo pacifico e colorato. Colorato in particolare di bianco, rosso, nero e verde, ovvero i colori della bandiera della Palestina



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca