Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 13 novembre 2019

Cronaca sabato 11 maggio 2019 ore 13:30

Noemi, il presunto killer davanti al giudice

Fissato l'interrogatorio in carcere di Armando Del Re, fermato in autogrill sulla Siena Bettolle a sette giorni dalla sparatoria a Napoli



SANSEPOLCRO — Armando Del Re, il presunto autore della sparatoria nel corso della quale lo scorso 3 maggio a Napoli è rimasta ferita gravemente la piccola Noemi di appena quattro anni (vedi articoli correlati), è atteso a breve insieme al suo legale davanti al gip nel carcere di Santo Spirito a Siena per l'interrogatorio di convalida del fermo. 

Il 28enne è stato arrestato in un autogrill sulla Siena-Bettolle ieri, a sette giorni dalla terribile sparatoria il cui obiettivo era Salvatore Norcaro, a sua volta gravemente ferito. Ad aiutare Del Re nella fuga sarebbe stato il fratello Antonio, anche lui catturato a Nola dalle forze dell'ordine. 

Intanto dall'ospedale Santobono di Napoli, dove si trova ricoverata la piccola vittima dell'agguato, arrivano notizie incoraggianti. Le condizioni di Noemi, spiega l'ultimo bollettino medico, "sono in miglioramento. Nella mattinata di oggi è stato effettuato un nuovo esame radiografico per monitorare le condizioni dei polmoni". 



Tag

Clinton incontra Zingaretti a New York: "Sono così felice di vederti, Thank you!"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità