Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 21°25° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 23 luglio 2019

Cronaca sabato 08 giugno 2019 ore 11:15

Picchia i genitori adottivi e li manda in ospedale

I carabinieri hanno arrestato un 27enne che ha picchiato con calci e pugni i genitori. Per il padre frattura del naso e per la madre trauma cranico



SIENA — Ha picchiato i suoi genitori fino a rompergli le ossa. Un 27enne residente nel senese è stato arrestato dai carabinieri per il reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate nei confronti dei genitori adottivi. I medici, dopo il brutale pestaggio, hanno riscontrato alla madre un trauma cranico e al padre la frattura delle ossa nasali.

Quando i carabinieri sono arrivati nell'abitazione della famiglia hanno trovato la casa a soqquadro con tracce di sangue sui pavimenti e sui muri. I genitori, dopo quest'ultimo episodio hanno raccontato che le violenze andavano avanti già da tempo, con percosse e minacce di morte da parte del figlio. Il 27enne è ora nel carcere di Santo Spirito.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità