Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 10°12° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 18 novembre 2019

Cronaca sabato 17 settembre 2016 ore 14:10

Picchia e violenta l'ex compagna

Con il volto tumefatto si è presentata in caserma per sporgere denuncia verso l'ex fidanzato, accusandolo anche di violenza sessuale



SIGNA — L'ha picchiata e violentata perché lei non voleva ritirare una denuncia per rapina. L'uomo, un marocchino di 32 anni, infatti le aveva rubato il cellulare e la ex compagna, anche le marocchina, lo ha denunciato. 

All'alba la donna si è presentata alla caserma dei Carabinieri di San Piero a Ponti con il volto tumefatto dalle botte che le erano state inflitte dall'ex compagno perché si era rifiutata di ritirare la denuncia. La donna ha anche detto ai carabinieri di essere stata vittima anche di abusi sessuali all'interno di uno stabile abbandonato a Campi Bisenzio. 

L'uomo, in attesa degli accertamenti investigativi connessi ai reati denunciati dalla ragazza, è stato arrestato e portato in carcere a Sollicciano. A seguito della ferite riportate, la donna è stata giudicata guaribile in 30 giorni. 



Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca