Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°24° 
Domani 15°25° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 16 giugno 2019

Attualità domenica 05 aprile 2015 ore 10:21

Sindaci in rivolta contro i tagli

Giovedì vertice dei Comuni. Il premier: "la pressione fiscale scenderà". Il sindaco di Roma Marino: "Anche Nardella è allarmato quanto me"



ROMA — "I tagli previsti dal Def per le città metropolitane non sono sopportabili, soprattutto a Firenze, Napoli e Roma". Lo afferma a Repubblica, il sindaco di Roma, Ignazio Marino.

"Il coordinatore delle città metropolitane, Dario Nardella, - fa sapere Marino - è allarmato quanto me e quanto il presidente dell'Anci, Piero Fassino. Il 9 aprile riuniremo i sindaci metropolitani italiani per presentare le nostre proposte - continua Marino - invece di tassare i cittadini si potrebbe, ad esempio, introdurre una tassa di uno o 2 euro sui transiti aeroportuali. Una misura che non inciderebbe in modo significativo sul costo dei biglietti aerei ma consentirebbe alle città metropolitane, tutte con un significativo scalo nel loro territorio, di non tagliare alcune voci di spesa per i cittadini".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca