Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14°14° 
Domani 22° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 20 ottobre 2018

Cronaca sabato 04 novembre 2017 ore 13:37

Picchiata a sangue dal marito

La donna ha riportato un trauma facciale, l'uomo è stato portato a Sollicciano dai carabinieri. La lite, che non è la prima, per futili motivi



TAVARNELLE VAL DI PESA — Ieri pomeriggio i carabinieri di Tavarnelle Val di Pesa sono intervenuti nell’abitazione di una famiglia albanese. Una donna ha subito l’ennesima aggressione con calci e pugni dal proprio coniuge, un uomo di 42 anni. 

I militari, prontamente intervenuti, hanno appurato che la vittima, in evidente stato di sofferenza e sanguinante dal naso, era stata percossa per futili motivi dal marito, già noto alle forze dell’ordine per analoghi episodi di violenza familiare. 

La donna è stata visitata all’ospedale Campostaggia di Poggibonsi. Ha riportato un trauma facciale guaribile in dieci giorni. 

Il marito della vittima di violenza è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali e portato nel carcere di Sollicciano.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità