Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -2°4° 
Domani -5°5° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 18 dicembre 2018

Attualità sabato 28 novembre 2015 ore 15:05

Una "app" per sconfiggere i parassiti delle piante

Da oggi a portata di smartphone i consigli del servizio fitosanitario della Regione per combattere mosca olearia, cinipide del castagno e tanti altri



TOSCANA — Gli agricoltori toscani hanno un'arma in più nella dura battaglia per la salute della piante:  si tratta di "Agroambiente", la nuova applicazione per smartphone messa a punto da Agroambiente.info, il portale del servizio fitosanitario regionale.

Grazie a questo nuovo servizio tutti i cittadini interessati potranno conoscere in tempo reale le zone sottoposte a decreti nazionali di lotta obbligatoria ai parassiti, e le condizioni di salute delle piante in relazione alle "minacce" monitorate. 

Per cominciare si è iniziato dalle avversità che interessano maggiormente l'utenza regionale: la mosca delle olive, il cancro colorato del platano, il cinipide del castagno, oltre alla Xylella fastidiosa, la patologia riguardante l'olivo, assente in Toscana, che viene sottoposta ad attento monitoraggio per impedirne la propagazione.

L'applicazione è già disponibile per android, e presto lo sarà anche per il dispositivi Ios. E' scaricabile gratuitamente da Playstore: per trovarla basterà digitare Regione Toscana.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità