Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°15° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 17 ottobre 2019

Cronaca sabato 04 aprile 2015 ore 13:24

Trovate ossa, forse svolta nel mistero di Guerrina

I carabinieri hanno transennato il piccolo cimitero di San Gianni, nel comune di Sestino dove sono state ritrovate casualmente parti di ossa



AREZZO — Secondo i carabinieri le ossa potrebbero non appartenere a persone che, negli anni, vi sono state sepolte. Gli accertamenti mirano anche ad appurare se il ritrovamento possa avere un collegamento con il caso di Guerrina Piscaglia, la donna scomparsa undici mesi fa da Ca Raffaello, frazione del comune di Badia Tedalda. Sul posto sono arrivati i Ris, che provvederanno a prelevare i reperti di ossa per poi analizzarli nel laboratorio di Roma, anche per la comparazione con il dna di Guerrina Piscaglia. A San Gianni è arrivato anche il pm Marco Dioni, che si occupa della scomparsa della donna.



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca