FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 28 febbraio 2017

Arte lunedì 14 settembre 2015 ore 16:40

Uffizi, nuovi spazi per Filippino e Ghirlandaio

Servizio di Dario Pagli

Aperte ai visitatori otto sale del piano nobile dopo un importante intervento di ristrutturazione e riallestimento delle opere

FIRENZE — Ad aprire il nuovo percorso non sarà più il Tondo Doni di Michelangelo ma l'Adorazione dei Magi di Ghirlandaio. L'operazione ha visto la luce l'anno scorso, nel patto siglato tra l'allora soprintendente Cristina Acidini e Ferruccio Ferragamo, presidente dell'omonimo gruppo che ha donato i 600mila euro necessari.   

Per il direttore della Galleria Antonio Natali, si tratta di una riorganizzazione che valorizza molto di più le opere, alcune delle quali provenienti dai depositi degli Uffizi.

L'area della Galleria interessata dall'intervento, che non rientra nella realizzazione dei cosidetti Nuovi Uffizi, era stata ristrutturata poco più di venti anni fa, dopo l'esplosione della bomba in via dei Gerogofili. Ora si pensa già al futuro, con i progetti di riordino delle sale di Botticelli e Leonardo.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità