Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°24° 
Domani 15°19° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 21 settembre 2019

Attualità venerdì 18 settembre 2015 ore 16:21

Un Comitato per tutelare i piccoli azionisti Mps

Lo ha costituito Federconsumatori in vista del processo che si aprirà a Milano il 12 ottobre sulle perdite occultate dai vertici della banca nel 2009



FIRENZE — "Il reato contestato nell’azione penale della procura milanese - spiega in una nota Federconsumatori - è relativo alle operazioni effettuate dal Monte dei Paschi per occultare perdite per oltre 300 milioni di euro nel bilancio chiuso il 31 dicembre 2009. L’occultamento è avvenuto attraverso il ricorso ad operazioni finanziarie effettuate attraverso i due derivati Alexandria e Santorini che chiamano in causa la Deutsche Bank e Nomura."

Tutti coloro che erano o sono in possesso delle azioni della B.Mps e sono interessati alla eventuale azione risarcitoria potranno chiedere l’adesione al Comitato. Attraverso il tesseramento alla Federconsumatori è automatico ad un costo massimo di 35 euro, salvo convenzioni.

"Dopo aver verificato la fattibilità della costituzione di parte civile nell'udienza del 12 ottobre - prosegue Federconsumatori - ai membri del Comitato verrà richiesto un contributo alle spese tra i 150 e 1 250 euro a seconda del numero delle adesion".

Federconsumtaori garantisce che nessun altro costo verrà richiesto per seguire il procedimento penale salvo una quota lite legata al buon esito dell’azione risarcitoria.



Tag

Regionali Umbria, Di Maio: «No ai partiti nella futura giunta»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca