Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°12° 
Domani 10°16° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 12 novembre 2019

Attualità giovedì 27 novembre 2014 ore 21:36

Vaccini bloccati, attivati i controlli in Toscana

Dopo il decesso di tre pazienti, l'Aifa ha bloccato due lotti del vaccino antinfluenzale. In corso verifiche nei centri toscani e nei magazzini Estav



FIRENZE — Obiettivo dei controlli è accertare se quantitativi di vaccini provenienti dai due lotti bloccati siano presenti nei magazzini di area vasta del servizio sanitario regionale e nei centri di vaccinazione delle aziende sanitarie locali.

"I cittadini toscani possono stare tranquilli - ha dichiarato l'assessore alla salute Luigi Marroni - Il sistema sanitario toscano si è subito attivato. La campagna antinfluenzale si svolgerà nella nostra regione assicurando a tutti le condizioni di massima sicurezza".

L'Agenzia italiana del farmaco ha deciso di bloccare i due lotti di vaccino antinfluenzale Fluad in via cautelativa a seguito di tre decessi sospetti di persone anziane che si sono verificati poche ore dopo la somministrazione. Anche l'azienda produttrice sta eseguendo controlli e verifiche.

Le tre morti sospette sono avvenute fra il 12 e il 18 novembre al di fuori della Toscana: una donna di 79 anni è deceduta in Molise, a Termoli, in provincia di Campobasso, mentre un uomo di 69 anni e una donna di 89 sono morti in Sicilia, a Siracusa.

Il legame fra la vaccinazione e i decessi è da verificare.



Tag

Ex Ilva, Gualtieri: «Nazionalizzare è pericoloso»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca