FIRENZE
Oggi 18°26° 
Domani 16°24° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 30 agosto 2016

Attualità domenica 14 febbraio 2016 ore 18:10

Meningite, è morto il paziente pratese

Era stato ricoverato all'inizio di febbraio nel reparto di rianimazione dell'ospedale Santo Stefano con i sintomi del ceppo C

PRATO — Non ce l'ha fatta il paziente di 71 anni colpito da meningite e ricoverato a Prato.

La conferma arriva dalla stessa Asl. Si tratta del terzo decesso dall'inizio dell'anno in Toscana tra i 12 casi registrati. Su questi, 10 casi sono ascrivibili al ceppo C. 

Sullo stato di salute dell'uomo, che sembrava in miglioramento, si era informata anche l'assessore regionale alla salute Stefania Saccardi che venerdì si era recata all'ospedale di Prato. 

L'ultimo decesso registrato è quello della donna di Monsummano ricoverata all'ospedale di Pescia. Nel suo caso, il decorso è stato molto più rapido: solo poche ore.

Proprio nell'area pistoiese oggi è stata effettuata da alcuni medici della continuità assistenziale la vaccinazione di 400 pazienti della fascia di età tra gli 11 e i 45 anni che nei giorni si erano prenotati per la seduta domenicale. 

Nel 2015 furono i casi sono stati 50, 9 dei quali mortali.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità