Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°27° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 20 giugno 2019

Cronaca domenica 24 aprile 2016 ore 11:45

Provoca un'esplosione mentre lavora nel capanno

Il proprietario stava saldando con degli elettrodi. Il contatto di scintille con liquidi infiammabili ha provocato il crollo di una parete e del tetto



CALCINAIA — Stava facendo alcuni lavori di saldatura con degli elettrodi all'interno di un annesso adiacente alla sua abitazione in via Milano a Fornacette, quando l'uomo di 68 anni ha generato, probabilmente per una reazione con vapori di liquidi infiammabili presenti nel capanno, a un'esplosione.

L'incidente, che ha portato al crollo parziale di una parete e a una parte del tetto, è accaduto nella mattina di domenica 24 aprile intorno alle 10,20.

L'uomo ha riportato ustioni alle mani e al volto dovute all'esplosione e ferite alla testa causate da cedimento del tetto. E' stato condotto all'ospedale di Cisanello da personale del 118 intervenuto sul posto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità