Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°27° 
Domani 18°27° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 23 agosto 2019

Attualità domenica 07 aprile 2019 ore 16:00

Spot per i bitcoin, Bocelli smentisce in video

Andrea Bocelli smentisce in video: "Non sono uno speculatore"

Il tenore lajatichino si dice basito e anche rattristato per l'ultima falsa notizia che lo vede protagonista e vittima in rete



LAJATICO — "Sono basito e anche rattristato" dice Andrea Bocelli in un videomessaggio che si è visto costretto a pubblicare per smentire una falsa notizia che da giorni sta circolando in rete,

Il tenore lajatichino racconta: "Faccio questo video per esprimere, veramente, tutto il mio disappunto. Sono basito e anche rattristato per la notizia che mi ha dato Veronica (la moglie, ndr) stamani, quando mi ha detto che su Facebook è stata divulgata una notizia falsa, una di quelle cose che oggi in gergo si chiamano fake news, e purtroppo non tutti sono in grado di distinguere quelle che sono le fake news e quelle notizie che sono degne di nota, di considerazione". 

"Io sono un ragazzo di campagna, nato e cresciuto in campagna - prosegue Andrea Bocelli nel videomessaggio -, faccio il cantante di professione e non mi sono mai interessato a questioni di carattere speculativo e finanziario. Se a qualcosa mi è servita la mia laurea in legge, devo dire che mi è servita a prendere delle decisioni nella vita, una tra queste è proprio stata quella di non diventare uno speculatore: non giudico, non condanno, perché quando non si va contro la legge ognuno è libero di fare quello che vuole, però speculare a mio parere significa guadagnare senza fatica alle spalle degli altri".

"Se io gioco alla roulette, punto su un numero e guadagno una certa cifra - conclude Bocelli -, io ho guadagnato questa cifra senza fatica: questo non fa parte del mio modo di essere. Quindi, per tutti coloro che vogliono credermi, che vogliono prestar fede a quello che io dico, non ho fatto mai speculazione tanto meno in monete virtuali come bitcoin, che conosco solo per cronaca, e non consiglierei mai a nessuno di investire in bitcoin. Non perché ci sia qualcosa di negativo in sé, non lo so se ci sia qualcosa di negativo in sé, ma perché se qualcuno avesse mai intenzione di emularmi io non l'ho mai fatto".

"Siamo a conoscenza - hanno quindi specificato dallo staff del tenore -, anche a seguito di innumerevoli vostre segnalazioni qui su Facebook, di diverse fake news riguardanti attività finanziarie intraprese da Andrea circa la compravendita di bitcoin nonché dei vari tentativi di furto di identità e profili clone utilizzati per perpetrare campagne indirizzate a siti di dubbia natura o per contattare direttamente i fan con messaggi privati a fini di truffa. Siamo al lavoro per far rimuovere velocemente tali profili o link ma vi ricordiamo che ogni sorta di comunicazione ufficiale legata ad Andrea, Matteo, Veronica e ABF viene effettuata solo ed esclusivamente dai profili ufficiali ben riconoscibili perché segnalati dall’apposita spunta blu accanto al nome. Il nostro consiglio è di diffidare la veridicità di quasiasi altra notizia diffusa da canali o profili social non ufficiali".




Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità