Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 19 novembre 2019

Cronaca venerdì 27 ottobre 2017 ore 08:26

Addio a Rossella, l'autista dal cuore d'oro

Rossella Cionini (foto da Fb)

Rossella Cionini, autista della Ctt Nord che si batté per la "Legge degli angeli", se ne è andata dopo aver lottato a lungo contro la malattia



PECCIOLI — Rossella Cionini è rimasta finché ha potuto aggrappata al suo lavoro, al volante dell'autobus, nonostante la malattia e le operazioni alle quali è stata costretta per anni. A farla andare avanti una forza d'animo fuori dal comune e la solidarietà dei colleghi della Ctt Nord, che sin dal 2014 non hanno esitato a donare le loro ferie per permetterle di curarsi.

Un caso di grande solidarietà di cui ne parlò QUInews Valdera per primo e che poi fu all'attenzione della stampa nazionale

Rossella non ha mai smesso di ringraziarli, definendoli "angeli". Sua l'idea che il disegno di legge che permettesse di donare le ferie ai colleghi in difficoltà fosse chiamato "Legge degli angeli", tanto che il suo caso giunse fino alle cronache nazionali.

La scorsa notte, però, Rossella ha dovuto cedere. Se ne è andata a 54 anni, lasciando nello sconforto i compaesani, i colleghi e la famiglia, il marito e due figli. La cerimonia funebre è prevista per questo pomeriggio alle 14 nella chiesa parrocchiale di San Verano a Peccioli.



Tag

Caso Cucchi, Gabrielli: «Chi ha offeso dovrebbe chiedere scusa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità