Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°23° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 21 aprile 2019

Attualità mercoledì 19 luglio 2017 ore 14:18

Anche la Quercia delle Checche soffre la siccità

Per salvaguardare la Quercia delle Checche dalla siccità che sta affliggendo il territorio, alcuni volontari hanno scavato buche per l'irrigazione



PIENZA — In questi giorni alcuni volontari del gruppo Sos Quercia delle Checche, ribattezzato 'Angeli della quercia' sono al lavoro per aiutare la pianta a superare la siccità

I volontari, dopo essere intervenuti con una abbondante pacciamatura di quercia e faggio e successivo apporto idrico in forma di nebulizzazione, hanno scavato oltre 110 buche nell'area intorno alla grande matriarca per far penetrare l’acqua dell'irrigazione.

Così facendo il gruppo e tutte le persone affezionate al grande albero sperano di aiutare la Quercia a sopravvivere alla siccità. Da quando la pianta è stata deturpata da alcuni vandali nell'estate 2014 un gruppo di cittadini si sta dando da fare per salvaguardare la matriarca, recentemente riconoscimenta “monumento verde”. 

Tutte le colture stanno soffrendo per questa condizione ambientale; dal report mensile idrometrico, riferito a maggio 2017, ne deriva una diminuzione delle portate piovose medie mensili registrate nei punti di monitoraggio rispetto allo stesso mese negli anni precedenti.

Il report evidenza anche c'è un deficit di pioggia, nel maggio 2017, rispetto ai valori del precedente trentennio medio analizzato sulla quasi totalità del territorio regionale, con valori piuttosto marcati in corrispondenza dei principali bacini idrografici, dell'ordine del 50%, corrispondenti a 50-60 mm di pioggia in meno rispetto al periodo medio di riferimento per il periodo 1987-2016.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità