Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°19° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 19 luglio 2019

Cronaca domenica 03 marzo 2019 ore 11:28

Ubriaco sfonda la porta di casa della ex

La donna impaurita per le reazioni dell'uomo, già noto alle forze dell'ordine, si è rinchiusa in bagno in attesa dell'arrivo dei carabinieri



CAMPIGLIA MARITTIMA — Ubriaco sfonda la porta d'ingresso dell'abitazione della sua ex fidanzata e si piazza sul divano. Nel frattempo, la donna impaurita di è nascosta in bagno chiedendo soccorso ai carabinieri. 

E' successo a Campiglia Marittima nella notte del 27 Febbraio. Arrivati sul posto i carabinieri hanno subito notato la porta d'ingresso dell'appartamento sfondata e la serratura rotta. Una volta entrati all’interno dell'abitazione i militari hanno trovato un uomo già conosciuto alle forze dell'ordine, che ha spiegato di voler entrare a tutti i costi per poter parlare con la sua ex.

L'uomo, un 43enne di origine siciliana da tempo residente nella Val di Cornia, pregiudicato e senza fissa occupazione, è stato accompagnato fuori dall'abitazione e poi condotto al Comando della stazione di Campiglia Marittima per ricostruire l'accaduto.

L'uomo, su disposizione del pm di turno, è stato tradotto presso il carcere le Sughere di Livorno. Successivamente il giudice per le indagini preliminari, dopo aver convalidato l’arresto dell’uomo, ha deciso di scarcerarlo applicandogli la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità