Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 22 novembre 2019

Cronaca giovedì 20 luglio 2017 ore 10:02

Condannata per quella coltellata micidiale

Il tribunale di Livorno

Dal tribunale di Livorno la condanna per la donna accusata di aver ucciso il compagno con una coltellata a seguito di una lite



PIOMBINO — Il tribunale di Livorno ha stabilito la condanna di 16 anni e 6 mesi per Beatrici Paini per aver ucciso, nel settembre 2016, il compagno Fabrizio Gratta con una coltellata all'addome a seguito di una lite. A fare il punto, sulle colonne del quotidiano Il Tirreno, è il legale della donna Franco Balestrieri che nell'arringa di difesa ha sostenuto data la dinamica l'ipotesi di omicidio colposo.

Intanto la Paina resta nel carcere Don Bosco di Pisa, mentre fra sessanta giorni saranno rese note le motivazioni sulle quali l'avvocato difensore preparerà il ricorso in appello.



Tag

Livorno, in fiamme una nave ferma in porto: l'intervento dei vigili del fuoco

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca