FIRENZE
Oggi 24°33° 
Domani 22°34° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 28 luglio 2016

Cronaca venerdì 11 marzo 2016 ore 12:35

Il rapinatore immaginario colpisce alle spalle

La versione del presunto colpo ai danni di un ristoratore non ha convinto i carabinieri che hanno deciso di indagare. Alla fine la sorpresa

MONTECATINI TERME — Tutto è iniziato nel novembre 2015 quando il ristoratore si presentò in caserma per denunciare il colpo di cui sosteneva di essere stato vittima. 

Ai militari l'uomo raccontò di essere stato avvicinato alle spalle da due uomini mentre camminava lungo Corso Matteotti. I due gli avrebbero premuto un oggetto metallico, forse un'arma, alla schiena per farsi consegnare i soldi che lui, però, non aveva con sé. 

Fatto che avrebbe quindi convinto i malviventi ad andarsene, anche per la presenza di una comitiva di turisti a pochi passi. 

Una versione dei fatti che, però, è apparsa molto strana e piena di incongruenze fin dall'inizio ai carabinieri. Non convinti, i militari hanno indagato sul caso anche attraverso le immagini di videosorveglianza che non, però, hanno mostrato niente di anomalo.

Ora per l'uomo è scattata la denuncia per simulazione di reato e procurato allarme. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità