Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°22° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 21 luglio 2019

Cronaca giovedì 17 dicembre 2015 ore 12:14

Spara con il fucile a due passi dalle case

L'anziano cacciatore ha imbracciato l'arma fuori dalla propria abitazione e ha esploso alcuni colpi. Sul posto i carabinieri



PIEVE A NIEVOLE — Si è messo nei guai da solo l'uomo di 81 anni di Pieve a Nievole che ha deciso di dare libero sfogo alla propria passione per la caccia. Uscito di casa, in via Empolese, ha imbracciato il fucile monocanna e ha cominciato a sparare nella speranza di catturare qualche preda. 

Lo ha fatto, però, troppo vicino alle case e in un giorno in cui la caccia non era autorizzata.

Per questo i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Montecatini hanno interrotto la sua improvvisata battuta di caccia e lo hanno denunciato per detenzione e porto abusivo di armi, spari nella pubblica via ed esercizio abusivo dell’attività di caccia vicino alle abitazioni.

Oltretutto l'arma che stava utilizzando era intestato ancora al precedente proprietario, ormai deceduto.

I 17 storni che il cacciatore aveva già abbattuto gli sono stati affidati in sequestro, mentre fucile e cartucce sono stati presi dai carabinieri.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità