Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 08 dicembre 2019

Attualità venerdì 29 luglio 2016 ore 08:50

Bonifica amianto alle Minnetti, ma nessuno lo sa

Un foglio sul cancello delle ex officine avvisa i residenti della bonifica in corso. Il Movimento Cinque Stelle: "Perplessi sul silenzio del Comune"



PIEVE A NIEVOLE — Un foglio bianco in A4, di quelli comunemente usati per la stampante, attaccato con dello scotch al cancello dell'ex officine Minnetti.

"Attenzione, stiamo rimuovendo materiali contenenti amianto. Si consiglia di tenere chiuse le finestre e di non stendere i panni dalle 6 alle 14”.

Finisce qui. Nessun altro avviso né comunicazione. Tantomeno dal Comune. I residenti della zona hanno saputo dell'inizio dei lavori per la bonifica dell'amianto passando per caso accanto al cancello dello stabilimento. Poi la notizia ha fatto il giro della città grazie al passaparola.

"L’amministrazione comunale di Pieve a Nievole negli ultimi tempi pare particolarmente distratta - commenta ironico il Movimento Cinque Stelle della Valdinievole - Crediamo sia dovere dell’amministrazione comunale comunicare ai cittadini dell’apertura di cantieri riguardanti lavori edili delicati e potenzialmente pericolosi, anche se privati. In particolar modo avvertire i residenti delle zone limitrofe al cantiere in maniera che ognuno ne sia consapevole e possa attuare le precauzioni che meglio crede. Invece assistiamo ad un silenzio sospetto; forse perché i lavori alle ex Officine Minnetti sono direttamente collegate alla questione del raddoppio della ferrovia di cui il sindaco e la giunta non amano parlare?"



Tag

Manovra, Conte: «Nessuno dica più che siamo il governo delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità