Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°16° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 16 luglio 2019

Cronaca sabato 11 giugno 2016 ore 09:35

Rifiuti sotto la E45, denunciati i vertici Anas

L'operazione del Comando Stazione della Forestale aveva portato alla scoperta, nel febbraio sorso, di un sito abusivo con 126 tonnellate di rifiuti



SANSEPOLCRO — Il Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato ha denunciato i responsabili territoriali dell'Anas per attività illecita di smaltimento di rifiuti. 

Lo scorso febbraio in un'area demaniale di quasi 3200 metri quadrati posta sotto il viadotto "Zonchi" della E45, fra l'uscita di Sansepolcro nord e la località di San Pietro in Villa in località Giuncheto, gli agenti della Forestale avevano proceduto con il sequestro penale della zona, nella quale erano state rinvenute 126 tonnellate di rifiuti di ogni genere: pezzi di auto incidentate, moto senza targa, fusti di olio, segnali stradali obsoleti, batterie esaurite e anche sanitari e scarti edilizi, oltre a tante altre tipologie accatastate in disordine assieme a materiale tuttora utilizzato per l'attività.



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Cultura